Notizia del 08/01/2018

Le Aziende che hanno al loro interno la figura del RLSA, regolarmente eletto dai dipendenti, possono richiedere il rimborso della quota relativa al Rappresentante dei Lavoratori Sicurezza Territoriale.

Cerca nel sito

Parole chiave

Tipologia



Anni











RICHIESTA RIMBORSO QUOTA RLST

Le Aziende che hanno al loro interno la figura del RLSA, regolarmente eletto dai dipendenti, possono richiedere il rimborso della quota relativa al Rappresentante dei Lavoratori Sicurezza Territoriale.

La richiesta di rimborso dovrà pervenire :

ENTRO E NON OLTRE :   28 FEBBRAIO 2018

per le quote versate con gli F24 durante l’anno 2017.

Ricordiamo che il rimborso non può essere retroattivo ed è valido solo per le domande pervenute l’anno successivo a quello per cui si fa richiesta.

Per ottenere il rimborso della quota relativa al RLST l’azienda dovrà compilare in ogni sua parte il modulo predisposto e allegare obbligatoriamente la seguente documentazione:

  • Copia del verbale di elezione del RLSA sottoscritto dai lavoratori ( ed eventuali rielezioni );
  • Copia attestato di frequenza al corso RLS ed eventuali aggiornamenti del RLS eletto;
  • Copia dell’invio telematico all’INAIL della comunicazione del nominativo del RLS

 

Si ricorda che le quote relative al rimborso del versamento annuo per lavoratore è pari a Euro 12,00 ( ovvero euro 1,00 al mese) come previsto dagli Accordi Interconfederali dell’Artigianato, dove il servizio di RLST è compreso nella quota mensile ( non scorporabile ) che l’azienda versa tramite F24 – cod. EBNA, a partire dal mese di contribuzione o dalla validità della carica esercitata in qualità di RLS Aziendale.

 

La documentazione e il modulo vanno inviati tramite :

Fax 0461 420746

E- Mail : osa@ebat.tn.it

Posta con documentazione della consegna:

EBAT – via san Daniele Comboni, 13 – 38123 TRENTO

 

Scarica il modulo di richiesta di rimborso