Novità in breve

NOTIZIA DEL 19/01/2018

Min.Lavoro: necessità che l’informazione sia svolta in forma prioritaria ed esclusiva, dal RSPP

La Commissione per gli interpelli in materia di salute e sicurezza del Ministero del Lavoro, con interpello n. 2 del 13 dicembre 2017, ha fornito un parere in merito alla corretta interpretazione del “combinato disposto degli artt. 31 e 36” del d.lgs. n. 81/2008 con particolare riferimento alla necessità che l’informazione, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, sia impartita in “forma prioritaria ed esclusiva” dal Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP).

NOTIZIA DEL 16/01/2018

Aggiornamento tabelle paga gennaio 2018

Nel mese di gennaio 2018 registriamo la variazione delle paghe dei settori Tessile artigianato, Lavanderie artigianato, Occhiali artigianato, Ceramica artigianato, Chimici artigianato, Porfido artigianato, Alimentari artigianato, Panificazione artigianato. Ricordiamo che a partire dalle paghe del mese di luglio 2016 il versamento a FSBA deve comprendere la quota 0,15% a carico dipendente. Da gennaio 2016 è obbligatorio il versamento al Fondo di solidarietà bilaterale, come previsto dal D.Lgs. 148/2015. Il versamento va eseguito con il codice unico EBNA.

NOTIZIA DEL 04/01/2018

INAIL: pubblicato il Bando ISI 2017

L’INAIL ha pubblicato il bando ISI 2017. Il Bando ha lo scopo di incentivare e finanziare le aziende che presentano progetti di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei dipendenti.

Aggiornamenti Lavoro

RICHIESTA RIMBORSO QUOTA RLST

Le Aziende che hanno al loro interno la figura del RLSA, regolarmente eletto dai dipendenti, possono richiedere il rimborso della quota relativa al Rappresentante dei Lavoratori Sicurezza Territoriale.

Sconto INAIL per l'artigianato 2016 riduzione del 7,61%

Le aziende in regola con le disposizioni in materia di sicurezza e senza infortuni nel biennio 2014-2015 in fase di saldo della rata INAIL potranno vedersi applicato lo sconto del 7,61% .

Sconto INAIL per l'artigianato 2015 riduzione dell' 8,16%

Le aziende in regola con le disposizioni in materia di sicurezza e senza infortuni nel biennio 2013-2014 in fase di saldo della rata INAIL potranno vedersi applicato lo sconto dell' 8,16% .